Menu Close

dirigenti dei club coinvolti nella

maglie calcio

dirigenti dei club coinvolti nella

 

I dirigenti dei club coinvolti nella fallita Super League si

 

Maglia Germania, Maglia Inghilterra, Maglie Calcio Poco Prezzo, Maglia Francia

 

gli altri 14 club della vendita maglie calcio consiglio di amministrazione

 

I dirigenti dei club coinvolti nella fallita Super League si sono dimessi dai loro incarichi nei sottocomitati della Premier League, hanno detto fonti a ESPN.

Gli altri 14 club della Premier League erano furiosi con le sei squadre separatiste, hanno detto fonti a ESPN, e hanno chiesto ai sei club di dimettersi dai loro posti nei comitati consultivi.

– Riproduci in streaming FC Daily su ESPN +

Sebbene ciò non influisca sulla loro capacità di votare sulle decisioni chiave e rimangano nel consiglio di amministrazione completo, li ha visti fare un passo indietro rispetto all’essere in grado di influenzare e consigliare su accordi di trasmissione e altre questioni, dalla distribuzione finanziaria alla strategia.

maglia Germania

Il presidente del Chelsea Bruce Buck si è dimesso da membro del comitato per il controllo e la remunerazione della Premier League.

maglia Inghilterra

L’amministratore delegato dell’Arsenal Vinai Venkatesham e il capo del Manchester City Ferran Soriano si sono entrambi dimessi dalle loro posizioni nel gruppo consultivo strategico del club.

maglie calcio poco prezzo

Anche il vicepresidente esecutivo del Manchester United Ed Woodward e il presidente del Liverpool Tom Werner si sono dimessi dalle loro posizioni nel Club Broadcast Advisory Group.

maglia Francia

Il Tottenham Hotspur non aveva in precedenza un rappresentante in nessuno di questi sottocomitati, hanno detto fonti a ESPN.

La sfortunata Super League è stata annunciata da 12 club il 18 aprile, con le sei squadre di Premier League così come Real Madrid, Barcellona, ​​Atletico Madrid, Juventus, Milan e Inter che hanno unito le forze per un torneo europeo dal nuovo look.

Tuttavia, il contraccolpo ha portato tutti e sei i club della Premier League a ritirarsi solo 48 ore dopo l’annuncio del torneo originale.

I piani di fuga hanno portato anche alle critiche del boss del City Pep Guardiola e dell’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp.

Le conseguenze della Super League includevano il vicepresidente esecutivo dello United Woodward che annunciava le sue dimissioni, mentre i sostenitori scontenti protestavano contro i proprietari del club al loro campo di allenamento Carrington.

I tifosi dell’Arsenal hanno anche protestato contro la proprietà di Kroenke, mentre Supporters Trust del Chelsea e Spirit of Shankly del Liverpool hanno chiesto ai club di includere la rappresentanza dei tifosi nel consiglio di amministrazione.

 

Posted in Sport

Related Posts

This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies. GOT IT!
scroll to top